Ultima modifica: 1 aprile 2016
ISTITUTO COMPRENSIVO VALENZA "A" > Aiuto allo studente > Recupero, consolidamento, potenziamento

Recupero, consolidamento, potenziamento

I corsi di recupero, consolidamento e potenziamento sono una caratteristica che contraddistingue la didattica della “G.Pascoli”. I docenti, al termine del primo quadrimestre consigliano gli studenti con insufficienze la frequenza ai corsi di recupero.

Lingue

vedere la sezione dedicata alle lingue straniere

Alleniamoci in matematica

Il progetto si propone di recuperare le conoscenze di base della matematica negli alunni che presentano evidenti difficoltà. Si tenterà di portare gli alunni ad acquisire un livello sufficiente di competenze curriculari. Ciò avverrà attraverso attività di gruppo con la proposta di esercizi graduati e anche con la somministrazione di schede mirate. Gli alunni verranno coinvolti in modo più diretto in una revisione degli argomenti trattati in classe.

Il recupero si svilupperà attorno agli argomenti di aritmetica, geometria ed algebra, stabiliti nel dipartimento disciplinare che risultano essere basilari per lo sviluppo delle competenze matematiche. Il progetto si rivolge a tutti gli alunni delle classi prime, seconde e terze della sede e della succursale, per i quali sono state rilevate difficoltà e ha come obiettivo l’acquisizione di un sufficiente livello  di competenze curriculari attraverso esercizi mirati in un gruppo ristretto.

Potenziamento delle conoscenze della lingua italiana e avviamento allo studio del latino

Destinatari: alunni di classe terza con buone conoscenze morfologiche e sintattiche della lingua italiana orientati a frequentare liceo classico, scientifico e linguistico

Finalità:

  • Potenziare le conoscenze e le competenze
  • Avvicinarsi allo studio della lingua latina attraverso la riflessione sull’evoluzione fonetica dal latino all’italiano
  • Riconoscere le differenze tra latino e italiano circa le parti del discorso
  • Conoscere la funzione logica dei casi latini

Potenziamento in matematica

Il progetto ha lo scopo di migliorare le competenze degli alunni in ambito matematico, intervenendo su una corretta modulazione del linguaggio specifico della materia e sul superamento delle difficoltà implicite che spesso una metodologia rigorosa pone agli studenti. Il progetto si propone di orientare gli studenti alla comprensione della realtà in cui vivono, diventando più consapevoli delle proprie scelte future e quindi più artefici del proprio destino. In particolare si intendono elaborare tecniche e metodologie didattiche innovative, che stimolino l’interesse degli studenti nei confronti della matematica, attraverso l’uso di strumenti multimediali, il ricorso a docenti competenti e motivanti, il riferimento a realtà specifiche concrete, che consentano di meglio acquisire ed apprendere i contenuti teorici di riferimento.

Il progetto è rivolto alle classi terze, per gli allievi che hanno mantenuto un buon livello di apprendimento e un forte interesse per la matematica; si approfondiranno tematiche che caratterizzeranno la prima parte del loro prossimo percorso scolastico.

Verranno affrontati i seguenti temi:

  • Insiemistica: il linguaggio formale; operazioni e proprietà; applicazioni in situazioni reali.
  • Logica: il linguaggio formale; i procedimenti della logica.  

L’obiettivo è l’acquisizione di un livello apprezzabile di competenze attraverso la proposta di contenuti stimolanti con tipologie di esercizi diversificati, mirati a sviluppare le capacità logiche degli alunni e a velocizzare la soluzione di quesiti e problemi nei vari ambiti della matematica trattata.

Consolidamento e recupero nell’ambito linguistico

Destinatari: alunni con particolari carenze di tipo linguistico e logico.

Il corso vuole offrire un’opportunità di successo nell’apprendimento scolastico a quegli alunni che presentano carenze di tipo linguistico e logico che hanno bisogno di tempi diversi di apprendimento e di condizioni favorevoli alla concentrazione (lavoro in piccoli gruppi con interventi calibrati).

Finalità:

  • Acquisire strumentalità di base
  • Prolungare i tempi di attenzione e concentrazione
  • Sviluppare competenze logico-espressive